martedì 20 dicembre 2016

Spese di reso rimborsate in tutto il mondo

Da oggi hai una cosa in meno di cui preoccuparti. Rimborsiamo le spese di spedizione del reso ai nostri clienti. Fai acquisti online, se al momento della consegna ti accorgi che l'articolo non è esattamente come te lo aspettavi, possiamo rimborsarti le spese di reso. Qualcosa non è come te lo aspettavi? Non c'è problema. Troppo grande, troppo piccolo, danneggiato, diverso dalla descrizione… Qualunque sia il motivo, non preoccuparti. Restituisci l'oggetto, chiedi un rimborso e le tue spese di reso possono essere rimborsate.
Fortunatamente, da qualche tempo chi compra su Internet tramite PayPal può avere il reso gratuito. Ecco come funziona il servizio!

PayPal: il reso dei prodotti è gratuito!

PayPal è uno dei sistemi più usati per i pagamenti online, permette ad aziende e privati di inviare e ricevere denaro, in modo sicuro, senza diffondere i dati del conto corrente o della carta.
Permette, così di superare la reticenza comune a molti utenti che frequentano i negozi online senza mai avere il coraggio di fornire le proprie credenziali per la transazione.

Richiedere il rimborso delle spese di reso è molto facile: basta inoltrare la richiesta compilando un apposito form con i seguenti campi:
  • Dati anagrafici
  • Indirizzo di posta elettronica Paypal,
  • Codice di transazione Paypal presente nella lista movimenti
  • Paese
  • Motivazione della restituzione
  • Valuta e importo delle spese di spedizione pagate per restituire la merce
  • Prova della restituzione
Inoltre, è necessario allegare alla domanda le ricevute delle spese di spedizione.
Il modulo deve essere inviato entro 14 giorni dalla restituzione dell'ordine. Se la procedura viene accettata, le spese verranno riaccreditate sul conto PayPal entro 10 giorni.


Google+ Badge